homepage
Facebook  Twitter  Youtube  Instagram 
 
THE COACH STRADA
TOUR OF BRITAIN LIVE
BRUSSELS CYCLING CLASSIC LIVE
TOUR DES FJORDS LIVE

LA MIA EUROPA IN BICI, AMSTERDAM BY BIKE. OTTAVO GIORNO

La mia Europa in bici, Amsterdam by bike. Ottavo giorno

Questa non è una città con le bici, sono delle bici con una città intorno! Non ero mai venuto ad Amsterdam a giugno, e devo dire che ce ne sono tante, troppe! Magari in Italia...
Stamattina, dopo il lungo viaggio di ieri ce la siamo presa comoda, ci siamo alzati finalmente senza sveglia, alle 10, colazione e via per i canali della Venezia Olandese..

 
La mia Europa in bici, Amsterdam by bike. Ottavo giorno Per prima cosa siamo andati con le nostre bici al museo di Van Gogh e una volta usciti abbiamo fatto un giro per i vari negozi sparsi intorno al museo.
 
Per pranzo abbiamo trovato un panificio/caffetteria super. Abbiamo ordinato del pane tipico con noci e fichi secchi, accompagnato ovviamente da dell'ottimo formaggio olandese.
 
Per le 6 abbiamo preso un aperitivo con un ragazzo di qua che fa delle biciclette con delle canne di bambù direttamente prese dal Ghana. E la cosa originale, oltre alle bici, è che la metà del costo della bicicletta viene devoluto alle popolazioni povere del Ghana.
 
Così ci facciamo qualche chiacchiera con Taco, proprietario appunto di questo brand di bici (http://www.blackstarbikes.nl) che ci consiglia qualche posto da veri "amsterdamiani" da non perdere e ci racconta del suo viaggio in Ghana.
 
La mia Europa in bici, Amsterdam by bike. Ottavo giorno Finito l'aperitivo siamo andati a farci una doccia al volo, e poi cena al Supperclub, uno dei locali più unici del mondo. Dovete andarci, non dico altro. Se volete, cercatelo su internet, ce ne sono un po' sparsi in giro per il mondo. Magari nella prossima vostra meta, c'è!
 
Ora ho appena chiuso il mio libro, e appena finito l'articolo, vado a letto (ho un sonno!).
Domani voglio girarmi tutta Amsterdam, ho un bel po' di posti ancora visitare e persone da incontrare!
 
A domani,

Remember to #rideinstyle with Colmar Originals and _divanoletto
 

SETTIMO GIORNO
Come detto, oggi ci avrebbero aspettato un bel po' di ore in treno... ma non immaginavamo così tante. Leggi di più

SESTO GIORNO
Eccoci di nuovo qui, a smontare le bici a mettere di nuovo in valigia gli ultimi oggetti rimasti fuori e a organizzarsi per uscire presto domani mattina. Eh già, domani mattina si riparte, altro giro altra tappa! Leggi di più

QUINTO GIORNO

Eccoci! Primo giorno nella splendida Berlino, che stamattina ci ha accolto con un sole splendente e un cielo limpido senza neanche una nuvolaLeggi di più


QUARTO GIORNO
Wow, che giro... Stamattina presto ci siamo alzati e ordinate le ultime cose abbiamo lasciato l'albergo in direzione stazione. Leggi di più

TERZO GIORNO
"Abbiamo appena finito di smontare le bici, salutato i ragazzi della reception dell'albergo e chiuso gli zaini. Leggi di più

SECONDO GIORNO
Secondo giorno a Vienna e già ci siamo innamorati di queste due biciclette. Tutti per strada ci guardano, anzi, le guardano, e ci fanno i complimenti, che noi rigiriamo direttamente a Bici Martin, bravi!! Leggi di più

PRIMO GIORNO
Ecco 1,2,3 partiti... Apriamo i bagagli, montiamo le bici e subito ci buttiamo per le strade di Vienna a pedalare.Leggi di più

CHI E' NICOLO' DEVITIIS?
Sono partito da Milano e precisamente da Piazza Gae Aulenti. Diretto per 22 giorni in Europa. Più precisamente Vienna, Berlino, Amsterdam, Parigi. Alla scoperta dei luoghi più curiosi e interessanti in compagnia di tante persone che avevano piacere di conoscermi. Giornalisti, attori, blogger e trendsetter che hanno reso ogni tappa una sorprendente avventura. Oltre alla mia bici, ed una fedele compagna, mi aiuterò in questo lungo viaggio con qualche treno notturno per i lunghi spostamenti.

Nicolò De Devitiis, in arte su instagram _divanoletto, è un ragazzo di 23 anni con la passione per la bici e la fotografia. Stanco di osservare e di ricevere "consigli" dai, come dice lui, "tanto amati fashion blogger", ha deciso di creare un'alternativa. Ossia iniziare a prendere come modelle per le sue foto, non delle consuete top-model che vediamo nelle classiche campagne pubblicitarie, ma delle biciclette incontrate per caso in giro per la sua città, e nei sui viaggi.
Questo mese è partito con la sua bici in giro per l'Europa e ha deciso di raccontarci del suo viaggio.
17 Luglio 2014

CONDIVIDI LA PAGINA SU:

Fatal error: Cannot redeclare vocaboli_bl() (previously declared in /home/bykec/sitobykeold.bykec/web/html/lib_tome.php:7) in /home/bykec/sitobykeold.bykec/web/html/lib_tome.php on line 16